Johnson: ''Nessun vaccino bloccato nel Regno Unito''

Boris Johnson 1' di lettura 10/03/2021 - Il Regno Unito "non ha bloccato un singolo vaccino o componente vaccinale anti Covid''. Afferma il premier britannico Boris Johnson.

"Siamo contrari al nazionalismo sui vaccini in ogni forma". Ha poi chiesto pubblicamente a Charles Michel, Presidente del Consiglio Europeo, di ritirare le sue affermazioni e rivendicare invece i meriti del suo governo nella rapidità della campagna vaccinale britannica. Quest'ultima messa in discussione proprio dallo stesso Michel, che aveva accusato il Regno Unito e gli Usa che per giustificare la minaccia di Bruxelles d'imporre un blocco avrebbero fermato l'export di vaccini anti Covid prodotti nei loro territori.






Questo è un articolo pubblicato il 10-03-2021 alle 22:06 sul giornale del 11 marzo 2021 - 105 letture

In questo articolo si parla di attualità, edoardo diamantini, articolo, Boris Johnson

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bR1D