Kurz: ''Sui vaccini basta affidamento con UE''

sebastian kurz 1' di lettura 02/03/2021 - Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz annuncia importanti novità per quanto riguarda i vaccini anti-Covid.

"In futuro non faremo più affidamento sull'Ue e, insieme a Israele, nei prossimi anni produrremo dosi di vaccino di seconda generazione per ulteriori mutazioni del coronavirus e lavoreremo insieme alla ricerca di opzioni di trattamento". Secondo il cancelliere, "il fabbisogno della sola Austria è stimato a circa 30 milioni di dosi di vaccino".






Questo è un articolo pubblicato il 02-03-2021 alle 18:42 sul giornale del 03 marzo 2021 - 126 letture

In questo articolo si parla di attualità, edoardo diamantini, Sebastian Kurz, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bQIK