Breton: ''L'Unione europea è leader nella produzione di vaccini''

1' di lettura 03/04/2021 - ''L'Europa è leader mondiale nello sviluppo e nella produzione di vaccini. Entro la fine dell'anno raggiungeremo una capacità produttiva annua di 2-3 miliardi di dosi". Afferma Thierry Breton in un'intervista rilasciata a ''Milano Finanza'', quotidiano economico-finanziario italiano con sede nella capitale lombarda.

''La capacità di produzione in Europa - spiega - sta aumentando rapidamente. In gennaio sono state prodotte 14 milioni di dosi, a febbraio 28 milioni, a marzo ci aspettiamo più di 60 milioni, e nel secondo trimestre avremo almeno 100 milioni di dosi al mese. Sulla base di queste cifre, ci aspettiamo che l'Europa sia in grado di produrre e consegnare entro la metà di luglio agli Stati membri vaccini sufficienti a mettere i governi nazionali in condizione di portare avanti le loro campagne di vaccinazione per raggiungere l'immunità (70 % della popolazione adulta)".






Questo è un articolo pubblicato il 03-04-2021 alle 23:19 sul giornale del 06 aprile 2021 - 136 letture

In questo articolo si parla di attualità, edoardo diamantini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bV3j